Attività

attivita

MERCOLEDÌ 21 APRILE – Nelle campagne della Contea Berardenga T, Sr

AE Claudio Lucietto (338 9804694) – Roberto Callaioli (339 6773419)
Con il nome di “Territorio (o Distretto) della Berardenga” si sottintendeva, anche ai tempi della Repubblica senese, la porzione di campagna compresa tra il torrente Bozzone ad ovest, l’alta Val d’Ambra ad est, la Lega del Chianti (Castellina-Radda-Gaiole) a nord e il torrente Biena a sud. Lo stipite, donde ebbe nome la Contea Berardenga, parte senza dubbio da quel conte Wuinigi di Ranieri, venuto in Italia dalla Francia, prima in qualità di Legato dell’imperatore Lodovico (anno 865), poi di Governatore politico di Siena (anni 867-881) e di Roselle (868). Suo figlio si chiamava, infatti, Berardo, e questo nome, ripetuto costantemente dai discendenti, diede poi il nome anche al territorio. Il nostro itinerario circolare di circa 13 Km inizia e termina a Castelnuovo Berardenga. Oltre al capoluogo, le località più importanti che visiteremo sono il Castello di Orgiale e Castell’in Villa, posto sui primi rilievi del Chianti e attorniato da olivi e da vasti vigneti di sangiovese.
Apertura iscrizioni: mercoledì 7 aprile.