Attività

speleologia

4 MAGGIO – Alpi Apuane: il Sentiero dei meno 1000 EE

Il Sentiero dei meno 1000 attraversa la Carcaraia, area carsica del versante settentrionale del Monte Tambura. La zona è rinomata fra gli speleologi per la presenza di numerosi abissi; ben quattro di questi (Abisso Saragato, Abisso Mani Pulite, Abisso Perestrojka, Abisso Roversi) oltrepassano i 1000 metri di profondità. L’itinerario tocca gli ingressi di 5 dei 15 complessi più profondi d’Italia. L’escursione, con i suoi 9 Km di sviluppo e gli oltre 800 m di dislivello, è riservata ad escursionisti esperti per via del terreno accidentato e per la presenza di tratti esposti. Il tempo di percorrenza medio è di circa 6 ore. I partecipanti devono essere equipaggiati con abbigliamento da montagna (scarponi con suola ben scolpita, giacca impermeabile, pile, guanti, berretto, lampada frontale): il tempo può cambiare rapidamente e al Passo della Focolaccia spesso tira vento.

Apertura iscrizioni: mercoledì 10 aprile.

ISS Martina Marchetti (338 7606000) – Grazia Trotta (348 1582835)