Attività

attivita

10 NOVEMBRE – La Via dei Cavalleggeri in MTB

Intersezionale organizzata dalle sezioni di Siena, Livorno, Pistoia e Sesto Fiorentino

 La Via dei Cavalleggeri rappresenta un pezzo di grande storia, una strada nata per proteggere il territorio dai pericoli che venivano dal mare: pirati e corsari, malattie e contrabbando. Difatti, a partire dal XVII secolo, alle torri di sorveglianza presenti lungo la costa furono affiancate anche postazioni di alloggio e ricovero per il “Corpo dei Cavalleggeri”, addetto alla vigilanza costiera. L’uscita intersezionale di ciclo-escursionismo si svolge tra resti archeologici, suggestive calette e antichi monasteri, che in epoca medioevale controllavano questo tratto di costa toscana in concessione dallo Stato Pontificio alla Repubblica Pisana. Il punto di partenza è in località “La Torraccia”, al confine tra il comune di San Vincenzo e quello di Piombino. Percorrendo alcuni divertenti sentieri si arriva al golfo di Baratti, unico insediamento etrusco costruito sul mare per favorire la lavorazione del ferro che proveniva dalle miniere dell’Isola d’Elba. Lasciata sulla destra l’importante necropoli etrusca di San Cerbone, raggiungeremo Cala Moresca, la spiaggia più suggestiva a nord dell’abitato di Piombino. Un sentiero immerso nel bosco ci condurrà poi a Populonia, una delle più grandi ed importanti città etrusche e romane, da dove si domina il Golfo di Baratti. Dopo aver ammirato le imponenti mura etrusche e visitato l’antico borgo, faremo ritorno alla Torraccia percorrendo la stessa traccia dell’andata.

Apertura iscrizioni: venerdì 11 ottobre. Chiusura iscrizioni: venerdì 8 novembre.

AC Antonio Burroni (338 3061283) – AC Massimo Tuccoli (336 711487) – AC Gabriele Dipietro (328 8233021) – AC Stefano Landeschi (338 2946947)